Casi confermati nel mondo: 591.971; decessi confermati: 26.990 (ECDC) Casi confermati in Italia: 86.498; decessi confermati: 9.136 (ECDC) Il Ministro della Pubblica Istruzione ha dichiarato che le scuole e le università non riapriranno il 3 aprile e non è stata fissata una data di riapertura definitiva Il governo stanzia 4.3Continua a leggere…

I futures Dow salgono in territorio positivo dopo che la Fed ha lanciato un piano di stimolo illimitato per combattere il problema del coronavirus I futures per la media industriale di Dow Jones sono aumentati lunedì mattina dopo che la Federal Reserve ha intrapreso azioni sorprendenti prima che il mercatoContinua a leggere…

Alcune persone sottolineano che l’imminente primavera calda nell’emisfero settentrionale potrebbe rallentare o addirittura arrestare la diffusione della malattia. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha affermato che, in generale, le alte temperature uccidono il nuovo virus. Ma ha ragione? L’idea che un aumento delle temperature possa impedire la trasmissioneContinua a leggere…

La Covid-19 è la seconda pandemia di questo secolo, comparsa a 11 anni dalla pandemia dell’influenza A/H1N1. Come allora, ogni Paese è tenuto a rispondere mettendo in atto dei piani pandemici per gestire l’organizzazione di ospedali e terapie, in linea con quanto previsto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms). Non èContinua a leggere…

In Cina l’emergenza sta finendo. Il metodo adottato per tamponare la diffusione del coronavirus si è dimostrato davvero efficace. Secondo Mi Feng, portavoce della Commissione sanitaria nazionale cinese, i nuovi casi stanno diminuendo nel Paese e l’intera situazione epidemica rimane “a livelli molto bassi”. Mi, durante il briefing quotidiano, haContinua a leggere…

Arriva il monito della Protezione Civile: guai ad uscire di casa! I contravventori la pagheranno cara. Fino al 3 aprile bisogna avere con sé l’autocertificazione per gli spostamenti consentiti, quelli dettati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute, solo qualora fossero urgenti e indifferibili. L’estensione delContinua a leggere…