Amadeus Festival di Sanremo

Incredibile a Sanremo: cambia tutto, o quasi. Nel nuovo del 2021, ha unito “novità e tradizione”: ad esempio, in accordo con Rai1, ha introdotto la serata della d’autore. Le date per ora sono confermate: la è in programma da martedì 2 a sabato 6 marzo 2021, emergenza Covid-19 permettendo.

La prima, tra le novità che – direttore artistico e conduttore di Sanremo per il secondo anno di fila – ha quindi introdotto in accordo con Rai1, riguarda la terza serata del giovedì che quest’anno sarà dedicata alla d’autore; poi ci sono il ritorno del Televoto nelle prime 2 serate e l’eliminazione della sfida diretta nella tra le Nuove Proposte.

Le “ d’autore” che gli artisti Big saranno chiamati ad interpretare potranno essere scelte all’interno dello sterminato repertorio della italiana e non saranno quindi legate necessariamente alla storia del . In questa serata i cantanti in potranno esibirsi da soli o con ospiti, saranno giudicati dai musicisti e vocalist dell’Orchestra e la votazione avrà valore anche per la classifica generale della categoria Big, che a febbraio 2020 ha visto trionfare Diodato con Fai rumore.

Per quanto riguarda le Nuove Proposte, la al 2021 non prevede più le sfide dirette ma solo 2 gironi da 4 nella prima e nella seconda serata. I primi 2 classificati nei rispettivi gironi avranno poi accesso alla finale del venerdì in cui si sfideranno 4 brani per conquistare il titolo di vincitore della categoria Nuove Proposte di Sanremo 2021.

È confermato inoltre che il parterre dei 20 Campioni in sarà svelato nel corso di Sanremo Giovani, in onda su Rai1, in prima serata il 17 dicembre: le selezioni sono in corso. Durante la trasmissione saranno anche selezionati i 6 giovani che, insieme ai 2 vincitori del concorso Area Sanremo 2020, parteciperanno al 2021 nella categoria Nuove Proposte: qui nell’ultima edizione della ha vinto Leo Gassmann con Vai bene così.

Se le date del 2021 non subissero modifiche come si temeva, nelle prime 2 serate, quelle di martedì 2 e mercoledì 3 marzo 2021, oltre alla Giuria Demoscopica verrà reintrodotto il Televoto. Venerdì 5 marzo entrerà in campo la Giuria della Sala Stampa ma solo per la votazione che riguarderà i Big, mentre il vincitore della categoria Nuove Proposte sarà scelto fra i 4 finalisti dal giudizio contemporaneo di Giuria demoscopica, Giuria della Sala Stampa e Televoto.

Le stesse tre giurie saranno poi chiamate ad esprimersi nella serata finale di sabato 6 marzo, in due diverse occasioni: prima per scegliere, nel plotone dei Big in , i nomi dei 3 finalisti, infine per proclamare il vincitore della 71esima edizione del della Italiana di Sanremo. Il nuovo di Sanremo 2021 è stato condiviso con FIMI, AFI E PMI, le associazioni che rappresentano le italiane.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.