AstraZeneca vaccino sperimentazione test

sotto accusa per la sicurezza del , pubblica i progetti del


Gli esperti temono che la società non sia più disponibile a continuare il lavoro dopo che due si sono ammalate gravemente dopo aver ricevuto il suo sperimentale.

Sabato scorso, ha rivelato i dettagli delle sue grandi sul contro il , la terza di una serie di rare rivelazioni da parte di aziende farmaceutiche sotto pressione per essere più trasparenti su come stanno testando i prodotti che dovrebbero porre fine alla pandemia.

I sondaggi stanno scoprendo che gli americani sono sempre più diffidenti nell’accettare un contro il . E gli scienziati all’interno e all’esterno del governo sono preoccupati che le autorità di regolamentazione, sotto pressione dal presidente per i risultati prima del giorno delle elezioni del 3 novembre, potrebbero rilasciare un non provato o non sicuro.

“Il rilascio di questi protocolli sembra riflettere una certa pressione pubblica a farlo”, ha detto Natalie Dean, biostatista ed esperta nella progettazione di cliniche per i vaccini presso l’Università della Florida. “Questa è una situazione senza precedenti e la fiducia del pubblico è una parte così importante del successo di questa impresa.”

Gli esperti sono particolarmente preoccupati per le sui vaccini di , iniziate ad aprile in Gran Bretagna, a causa del rifiuto dell’azienda di fornire dettagli su gravi malattie neurologiche in due partecipanti, entrambe donne, che hanno ricevuto il suo sperimentale. Quei casi hanno spinto la società a sospendere i processi due volte, la seconda all’inizio di questo mese. Gli studi sono ripresi in Gran Bretagna, Brasile, India e Sud Africa, ma sono ancora in pausa negli Stati Uniti. Finora circa 18.000 persone in tutto il mondo hanno ricevuto il di , ma l’impressione generale è che si tratti di un rimedio del tutto inutile se non dannoso alla salute.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.