Gli Uniti hanno lanciato con successo la prima missione su del mondo arabo

Domenica gli Uniti hanno lanciato con successo la di speranza diretta su , segnando la prima missione interplanetaria del mondo arabo – e la prima delle tre missioni internazionali sul Pianeta Rosso quest’estate.

La Hope è decollata dal centro spaziale Tanegashima in Giappone, dopo un ritardo della scorsa settimana a causa del maltempo. Il solido propulsore a razzo si è separato con successo dal veicolo di lancio e la ha stabilito una comunicazione bidirezionale con il segmento di terra a Dubai.
La Al Amal, come viene chiamata in arabo, dovrebbe raggiungere entro febbraio 2021. Sarà la prima volta che gli Uniti orbitano su , e la rimarrà in orbita per un anno marziano – equivalente a 687 giorni sulla Terra – per raccogliere dati sull’atmosfera di .

“È un onore far parte degli sforzi globali per esplorare lo profondo”, ha twittato l’account ufficiale Hope Mars Mission dopo il lancio. “La della speranza è il culmine di ogni singolo passo che gli umani hanno fatto nel corso della storia per esplorare le profondità sconosciute dello .”
Anche gli Stati Uniti e la Cina si stanno imbarcando in missioni su quest’estate. Perseverance Rover della NASA e Tianwen 1 della Cina dovrebbero essere lanciati tra la fine di luglio e l’inizio di agosto, anche se la data esatta dipenderà dalle condizioni di lancio giornaliere.

Questi tre paesi si lanceranno tutti quest’estate a causa dell’arrivo di una finestra biennale quando Terra e sono più vicini tra loro, rendendo il viaggio un po ‘più breve.
La NASA ha twittato le sue congratulazioni dopo il successo del lancio di Hope, scrivendo sulla pagina Twitter ufficiale di Perseverance: “Ti auguro un viaggio di successo e non vedo l’ora di trovare il sol quando entrambi esploreremo Marte … Non vedo l’ora di unirmi a te nel viaggio!”

Settore spaziale in crescita
Hope Probe è l’ultimo e più ambizioso passo degli Uniti nel suo fiorente settore spaziale.
Gli Uniti hanno lanciato satelliti prima – nel 2009 e nel 2013 – ma sono stati sviluppati con partner sudcoreani. Il paese ha fondato la sua agenzia spaziale nel 2014 e ha fissato obiettivi ambiziosi tra cui una colonia sulla superficie marziana entro il 2117.
Funzionari del governo hanno precedentemente parlato del programma spaziale come catalizzatore per il crescente settore STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica) del paese.
Semplicemente arrivare a questo punto è stata un’impresa impressionante per il Paese del Golfo. La maggior parte delle missioni su Marte impiega dai 10 ai 12 anni per svilupparsi, ma gli scienziati degli Emirati Arabi Uniti hanno avuto solo sei anni per realizzare il progetto.

Per costruire il veicolo spaziale, hanno collaborato con un team negli Stati Uniti, presso il Laboratorio di fisica atmosferica e spaziale dell’Università del Colorado Boulder. E per trovare un nuovo obiettivo scientifico per la missione di Hope, hanno consultato il Mars Exploration Program Analysis Group (MEPAG), un forum creato dalla NASA per pianificare le esplorazioni di Marte.
Hanno deciso di usare Hope per costruire il primo quadro completo del clima di Marte durante l’anno marziano, ha affermato Sarah Al Amiri, responsabile scientifico della missione.
“I dati raccolti dalla sonda aggiungeranno una nuova dimensione alla conoscenza umana”, ha affermato il sovrano di Dubai, lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, su Twitter. “Questo è il nostro ultimo contributo al mondo.”
Studiare il sistema meteorologico di Marte, compresi i cambiamenti nell’atmosfera e nel clima, potrebbe aiutare a capire come Marte – un pianeta che condivideva le caratteristiche con la Terra – sia passato da fiumi e laghi a non avere acqua sulla sua superficie, disse Al Amiri.
Per mettere insieme il puzzle, la sonda mirerà a prendere una varietà di misurazioni, permettendo di esplorare diverse teorie. Al Amiri afferma che il team è particolarmente interessato a un possibile collegamento tra le tempeste di polvere e la perdita di idrogeno e ossigeno – i mattoni dell’acqua – dall’atmosfera marziana.

DATABASE SITI WEB GRATUITO - inserisci il tuo sito web « QUI »


Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.