Quanti astronauti puoi ricordare senza consultare Google o Wikipedia?

Neil Armstrong e Buzz Aldrin? Troppo facile. Erano i primi uomini sulla luna. Probabilmente dovresti anche ricordare il loro pilota del modulo di comando, Michael Collins. Ma non è stato uno dei primi sulla luna, quindi viene in mente meno facilmente.

Christina Koch, che è tornata sulla Terra giovedì, potrebbe essere un altro nome che ricorderete. Lei e Jessica Meir hanno eseguito la prima passeggiata spaziale per sole donne. Sebbene la signora Koch abbia eseguito sei passeggiate spaziali durante la sua missione, stabilendo un record di durata nel tempo nello spazio e contribuendo enormemente alla scienza dello spazio, quella passeggiata spaziale di ottobre sarà ciò che la porta nei libri di storia.

Uso dei geni nel sequenziatore biomolecolare Space-6 per studiare campioni di DNA a giugno.
Credit … JSC / NASA

Allo stesso modo, Sally Ride è nota per essere la prima donna americana nello spazio, ma non per il suo lavoro nello sviluppo del braccio robotico della navetta spaziale. In tutti questi casi, essere il primo era una questione di tempistica, non qualcosa che era sotto il diretto controllo degli astronauti, accreditati per il loro impegno pionieristico.

Non è come se ci fosse una gara per la prima passeggiata spaziale tutta al femminile. In effetti, si potrebbe dire che è vero il contrario.

La signora Koch ha condotto ricerche sulle senape.
Credits … NASA / JSC

La presenza della signora Koch e della signora Meir su quella passeggiata spaziale fu praticamente un incidente. La NASA ha 48 astronauti in servizio, di cui 16 donne. La prima passeggiata spaziale femminile doveva essere Anne McClain e la signora Koch lo scorso marzo. Ma era disponibile solo un abito adatto alle donne, quindi dovevano rifare la passeggiata spaziale con un astronauta maschio.

Se si fosse verificata la passeggiata spaziale per sole donne, la signora McClain, e non la signora Koch, ne sarebbe stata la comandante. La signora Koch non sarebbe quella che ha parlato con il presidente. E questo saggio potrebbe invece riguardare la signora McClain, che sarebbe stata la prima a uscire dalla camera di equilibrio.

Hardware dal Cold Atom Laboratory a dicembre.
Credit … NASA / JSC

Con il ritorno sulla Terra della Koch, ci scappa un altro record: il soggiorno più lungo di un’astronauta nello spazio, 328 giorni. (Attualmente, il detentore del record americano per il singolo soggiorno più lungo è Scott Kelly, con 342 giorni nello spazio, e il detentore del record per il tempo cumulativo è Peggy Whitson con 665 giorni distribuiti su tre voli.) La signora Koch si è offerta volontaria per questa missione come parte di un esperimento di lunga durata, ma l’incarico non era sotto il suo diretto controllo.

Esecuzione della manutenzione sulla combustione avanzata tramite la camera degli esperimenti di microgravità ad aprile 2018.
Credit … NASA / JSC
Christina Koch, a destra, a ottobre con Jessica Weir, con la quale ha condiviso non solo la prima passeggiata spaziale tutta al femminile, ma la seconda e la terza.
Credit … EPA, tramite Shutterstock

DATABASE SITI WEB GRATUITO - inserisci il tuo sito web « QUI »


Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.