il russo Oleg Skripochka e i gli americani Jessica Meir e Andrew Morgan

Effetti del coronavirus. Rientrata in Kazakistan la Soyuz con tre astronauti, che hanno lasciato la Stazione Spaziale dopo una missione di sei mesi. Il russo Oleg Skripochka e i due americani, Jessica Meir, protagonista della prima passeggiata spaziale al femminile, e Andrew Morgan.

Trovano un mondo che hanno definito “surreale”: “è come se tornassimo in un pianeta completamente diverso”, ha detto Meir. Più lunghe le procedure per riportare a casa gli astronauti per le restrizioni ai viaggi e i protocolli di sicurezza.

DATABASE SITI WEB GRATUITO - inserisci il tuo sito web « QUI »


Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.