incendio Beirut

Terrificante al , evacuata l’area dopo un mese dall’ che ha causato quasi 200 morti; iniziata in una società che importa oli per uso alimentare

Continua l’ a , in . Un grosso è scoppiato al della città, a poco più di un mese dall’ che ha sventrato la zona e metà capitale libanese facendo quasi 200 morti. Le fiamme si sono propagate all’ingresso del in un magazzino di pneumatici, ha confermato l’esercito libanese che ha esortato i residenti nelle vicinanze a evacuare la zona.

Il direttore generale del , Bassem Al-Qaysi, ha riferito che l’ e’ scoppiato nell’edificio di una compagnia che importa olio per frittura e che da li’ si e’ propagato a pneumatici.

“Non c’e’ rischio di e non ci sono feriti a parte alcuni casi di difficoltà respiratorie”, ha riferito il presidente della Croce Rossa libanese, citato dal Daily Star. Sul posto sono al lavoro i pompieri, aiutati da elicotteri; immagini e video che circolano sui media e sui social media mostrano una colonna di fumo nero alzarsi dalla zona.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.