nudi al mare costume

da intero o due pezzi? Bikini o ? Forse il ? La ricerca ha dimostrato che i tedeschi preferiscono fare il nudi e i danesi molto spesso prendono il sole in

, un sito web per le , ha condotto un sondaggio tra i suoi clienti dal titolo Flip Flop Report sulle loro abitudini di vacanza. Le domande includevano l’attrazione per la nudità, sui tipi di da , sui preparativi per le e simili, e sono state poste a 8.600 adulti di tutto il mondo. Quasi la metà (48 per cento) di loro è andata al .

I tedeschi sono i meno timidi
A giudicare dai risultati del sondaggio, è molto probabile che il nudista che incontrerai sarà tedesco – il 17 percento di loro ama sentirsi libero e finora è andato in nudo almeno una volta. In media, il 7% degli intervistati di altri paesi del mondo ha optato per il . Quasi la metà (48%) di tutti gli intervistati ha dichiarato che non toglierà mai i da in pubblico.

Il maggior numero di bagni di sole in spetta ai danesi: il 40% delle donne danesi intervistate ha dichiarato di sentirsi meglio in solo con le mutandine del da . Allo stesso tempo, la stessa percentuale di danesi ha affermato di pubblicare foto di se stessi in da bagno sui social media senza esitazione. È poco probabile, tuttavia, che vedrai una giapponese o malese in .

Francesi casti
Quando si tratta di da bagno da uomo, i francesi preferiscono il classico da bagno Speedo, ben il 90% degli intervistati francesi ha risposto che è il da bagno più accettabile per gli uomini. Ma in realtà lo indossano molto meno – il 26 percento. I tedeschi sono al vertice (il 39 per cento degli intervistati li indossa regolarmente), mentre i francesi sono seguiti dai brasiliani con il 22 per cento. La maggior parte degli americani e quasi il 100% dei messicani intervistati giurano di indossare da bagno larghi.

Gli inglesi sono i più tormentati dal loro aspetto: ben un quinto di loro decide di seguire una dieta dimagrante nelle settimane prima delle o di andare in palestra più spesso del solito. Circa la metà degli inglesi intervistati ha rivelato di permettersi nuovi da bagno ogni anno prima delle , il 18% si sbarazza dei peli superflui con la ceretta e il 14% va al solarium per un look da migliore prima delle .

Indiani e singaporiani in vacanza dopo lo shopping
Nel sondaggio, hanno anche scoperto che in media i vacanzieri indiani sono più spesso coinvolti nella costruzione di castelli di sabbia in vacanza, mentre i singaporiani hanno una paura smodata degli attacchi di squali, ed entrambi sono spesso in grado di fare acquisti sopra la media.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.