Incredibile azione di nei confronti di un minore avvenuto alcuni giorni fa nel centro di .

Un ragazzino tredicenne ha portato fuori i due cani, lasciando le deiezioni degli animali per strada. Un passante – un uomo di circa 70 anni – si è accorto del fatto e li ha raccolti, poi si è avvicinato al 13enne lo ha rimproverato e glieli ha spalmati sul volto. La madre del giovanissimo ha presentato denuncia contro ignoti ai carabinieri per privata, dopo che il figlio era rientrato a casa con la faccia lorda di escrementi. I militari, con l’ausilio delle telecamere di sorveglianza, stanno cercando di risalire al responsabile.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.