Ciò contribuirà a comprendere la formazione delle lune di Giove Le viste straordinarie della più grande luna del sistema solare, Ganimede, furono catturate dalla sonda Juno Jupiter della NASA. Questi dati forniscono la prima mappatura a infrarossi della frontiera settentrionale della luna massiccia e potrebbero aiutare a comprendere l’evoluzione delleContinua a leggere…

Dall’esterno, l’agenzia può apparire un monolite, ma in realtà gli scienziati “amatoriali” possono svolgere un ruolo sostanziale – mai come ora, nella missione “Giunone” in corso. Dal 2016, l’astronave Juno ha fatto il giro di Giove, scansionando l’atmosfera e mappando i suoi campi magnetici e gravitazionali. Porta anche JunoCam ,Continua a leggere…