Nel rispetto dei lavoratori per la sicurezza contro la diffusione del coronavirus, limita gli : solo beni di massima priorità – decide di concentrare la sua capacità “sui prodotti che hanno la massima priorità e, a partire da oggi, smetteremo temporaneamente di accettare su alcuni prodotti non di prima necessità sia su .it che su .fr.”. Lo annuncia la stessa in una nota aggiungendo che “tutti gli già confermati saranno regolarmente consegnati”.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.